Zuppa di pastinaca con chips di barbabietole

Le zuppe sono l'accompagnamento ideale per la stagione fredda: scaldano profondamente e quindi non possono mancare in qualsiasi menù invernale. Abbiamo creato una squisita zuppa di pastinaca servita con colorate chips di barbabietole. Give it a try!




Zuppa di pastinaca


Preparazione: circa 25 minuti


1 CC di olio d’oliva

2 scalogni, a striscioline

400 g di pastinaca, a cubetti

2 pere, a pezzetti

1 peperoncino rosso, senza semi, ad anelli

7 dl di brodo di verdura

2 dl di Dessert Extrafin (latte acidulo)

sale, pepe, quanto basta

1 CC di erba cipollina, tagliata finemente


Chips di barbabietole


Preparazione: circa 25 minuti

Tempo di cottura: circa 50 minuti


2 barbabietole crude (circa 300 g), tagliate a fette spesse circa 1 mm

½ cc di fleur de sel


1. Scaldare l’olio in una padella. Scottare scalogno, pastinaca, pere e peperoncino per circa 2 minuti. Aggiungere il brodo, cuocere con coperchio a fuoco medio per circa 15 minuti finché le verdure diventano morbide. Ridurre il composto in purea, aggiungere il latte acidulo, speziare. Impiattare, cospargere con erba cipollina.


2. Chips di barbabietole cottura al forno: circa 50 minuti sul ripiano centrale del forno preriscaldato a 150 gradi. Durante la cottura, girare le chips 3 volte, togliere dal forno, salare. Servire la zuppa accompagnata dalle chips.



Consiglio Betty Bossi: Invece della pastinaca, utilizzare sedano o carote.


Consiglio Miele: Far essiccare le chips di barbabietole nel cassetto scaldavivande al livello più elevato per circa 12 ore

Di più su