Tiramisù ai lamponi

E che dire di questo dessert: il nome è già un programma! Un tripudio di lamponi, crema di mascarpone, savoiardi e cioccolato bianco sono la conclusione ideale per ogni serata


Preparazione: circa 20 minuti

Mettere al fresco: circa 2 ore


Per uno stampo da circa 2 litri


150 g di savoiardi

500 g di lamponi metterne da parte 50 g

3 CC di zucchero a velo

3 CC di distillato ai lamponi


500 g di mascarpone

2 dl di panna

4 CC di zucchero a velo


50 g di cioccolato bianco, a scaglie sottili


1. In uno stampo, sistemare i savoiardi con il lato zuccherato verso il basso. Mescolare lamponi, zucchero a velo e distillato ai lamponi e lasciarli riposare per circa 10 minuti. Pestare con una forchetta metà del composto e distribuirlo sopra ai savoiardi. Versarvi sopra i lamponi interi avanzati.


2. Mescolare bene mascarpone, panna e zucchero a velo. Distribuire la crema di mascarpone sopra ai lamponi, coprire e far solidificare in frigo per circa 2 ore.


3. Spolverare il tiramisù con il cioccolato e i lamponi messi da parte.



Consiglio Miele: mettere 450 g di lamponi con 3 CC di zucchero a velo e 3 CC di distillato ai lamponi in un contenitore per forno a vapore non forato, cuocere per circa 3 minuti a 100 gradi. Così facendo si ottiene un composto da distribuire sopra ai savoiardi. 


Consiglio Betty Bossi: Utilizzare mirtilli o more al posto dei lamponi. Utilizzare succo di limone o d’arancia al posto del distillato di lamponi.

Di più su