Sablé alle rose


Preparazione: circa 1 ora

Mettere al fresco:circa 2 ore e mezza
Tempo di cottura:circa 12 minuti


Ricetta per circa 35 biscotti


125 g di farina

1 presa di sale

75 g di burro, a pezzetti, freddo

50 g di mandorle sgusciate e macinate

45 g di zucchero a velo

2 CC di acqua di rose (si veda la nota)


60 g di zucchero a velo

2 cc di succo di limone

2 cc di acqua di rose

2 CC di boccioli di rosa secchi, recisi


1. Mescolare in una ciotola farina e sale. Aggiungere il burro e strofinare rapidamente con le mani fino a ottenere un composto uniforme e friabile. Aggiungere le mandorle, lo zucchero a velo e l’acqua di rose, formare un unico impasto e creare un rotolo di circa 4 cm di diametro, coprire e lasciar raffreddare per circa 2 ore.


2. Tagliare l’impasto a fette spesse circa 5 mm, disporle su una teglia rivestita di carta da forno e lasciarle raffreddare per circa 30 minuti.


3. Cottura: circa 12 minuti sul ripiano centrale del forno preriscaldato a 180 °C. Estrarre dal forno, far raffreddare e poi posare su una griglia.


4. Mescolare lo zucchero a velo, il succo di limone e l’acqua di rose creando una glassa densa e spalmarla poi sui sablé. Cospargere con petali di rosa e lasciare asciugare.



Nota: l’acqua di rose è disponibile nelle drogherie, i boccioli di fiori di rosa secchi sono disponibili nei negozi bio e di tè, così come nel reparto dedicato alla gastronomia dei grandi magazzini.


Conservazione: in barattolo ben chiuso circa 1 settimana.

Di più su