Una cena variopinta a base di mezze

#SharedKitchen ci porta sulle sponde dello splendido lago Lemano a casa della nostra padrona di casa Katia. Per inaugurare la sua nuova cucina, Katia desidera riunire a cena famiglia e amici.


Ci ha quindi invitati a festeggiare come si deve la sua cucina appena rinnovata. Insieme a Anita Lalubie, cuoca di Betty Bossi, e all’esperto in apparecchi Miele Benoit, abbiamo organizzato con Katia un #SharedKitchen molto particolare: un kitchen party sul tema mezze.


Con la nuova cucina, Katia e il marito Jean-Daniel hanno realizzato un sogno. Katia in particolare non vede l’ora di scoprire grazie a Benoit e Anita le possibilità offerte dai nuovi apparecchi. «Era da tanto che desideravo una cucina super accessoriata», racconta Katia. «Ora, oltre agli apparecchi convenzionali ho un forno a vapore, un cassetto scaldavivande e un cassetto sottovuoto.» Katia riceve consigli e astuzie sull’utilizzo degli apparecchi dal nostro team #SharedKitchen.


«Abbiamo scelto un menù che permette di impiegare tutti gli apparecchi presenti nella cucina di Katia in modo da poterle mostrare come utilizzarli correttamente», spiega Anita. «Il tema mezze inoltre è molto pratico perché tutti i piatti vengono serviti in tavola e condivisi nello stesso momento!» È esattamente il desiderio di Katia – la padrona di casa voleva infatti trascorrere una serata all’insegna della condivisione con la famiglia e gli amici. Dopo un piccolo briefing si inizia subito a cucinare. Innanzitutto si prepara un’insalata di maiale sfilacciato. Per farla, si arrostisce a bassa temperatura un bel pezzo di collo di maiale, fino a quando non risulta morbido, e lo si sfilaccia con una forchetta. Ma non finisce qui: i tre cuochi preparano anche spiedini di agnello con salsa allo zafferano, schiacciata con due salse, involtini estivi e un’insalata di quinoa. Per terminare la cena in bellezza, un kulfi indiano al mango. Il mango viene marinato, messo sottovuoto e cotto nel cassetto scaldavivande. «Mi sento molto ispirata – non avrei mai pensato di poter utilizzare il cassetto sottovuoto in questo modo», racconta la padrona di casa entusiasta.


Quando tutto è pronto si prepara ancora uno shot di benvenuto con ananas e gin, e si finisce riordinando la cucina e apparecchiando la tavola. «Non vedo l’ora che arrivino i miei amici e sono curiosa di vedere la loro reazione al menù e alla cucina!», esclama Katia.


Presto arrivano gli ospiti e la serata può iniziare! Buon appetito!