Insalata di cavolo riccio e patate dolci con crema di champignon


Preparazione: circa 30 minuti



1 CC di olio d’oliva

500 g di patate dolci, in cubetti di circa 1 cm

200 g di cavolo riccio pulito

½ cc di sale


80 g di noci, tritate grossolanamente

2 CC di sciroppo d’acero


1 CC di olio d’oliva

150 g di champignon, tritati grossolanamente

1 peperoncino rosso, senza semi, ad anelli

100 g di tofu, a pezzetti

½ cc di cumino in polvere

1 limetta, sciacquata in acqua calda, asciugata picchiettandola, scorza grattugiata e 1 CC di succo

½ cc di sale


2 CC di chicchi di melograno


1. Scaldare l’olio in una padella. Cuocere le patate dolci al vapore per circa 10 minuti. Aggiungere il cavolo riccio e farlo cuocere per circa 5 minuti, salare e mettere da parte.


2. Tostare le noci in una padella per circa 5 minuti, aggiungere lo sciroppo d’acero e mescolare, distribuire sulla carta forno e lasciar raffreddare


3. Far scaldare l’olio nella stessa padella. Rosolare champignon e peperoncino per circa 2 minuti mescolando, versarli in un contenitore graduato. Aggiungere tofu, cumino, scorza e succo di limetta, frullare e salare.


4. Distribuire la salsa nei piatti, impiattare l’insalata di cavolo riccio, cospargere di noci e chicchi di melograno.



Consiglio Betty Bossi: Tagliare le patate dolci in fette spesse circa 5 mm, tagliarle nelle forme desiderate (ad es. stelle). Utilizzare il resto delle patate dolci per il purè di patate.


Consiglio Miele: Mescolare i cubetti di patate dolci con olio e sale, distribuirli su una teglia ricoperta di carta forno. Cuocere nel ripiano centrale a 160 gradi per 20 minuti circa (aria calda Plus).
10 minuti prima del termine della cottura, mescolare il cavolo riccio con 1 CC di olio d’oliva e poco sale, distribuire sulle patate e ultimare la cottura.

Di più su