Leaf to Root - insalata di cavolo rapa

Ricetta per 4 persone


2 cavoli rapa
200 g di formaggio di capra
2 mazzetti di ravanelli colorati

Noci (p. es. nocciole, a piacere)
1 limone
Olio d’oliva
Pepe rosso
Sale


Preparazione:

  1. Cavolo rapa, root - Pelare il cavolo rapa, riporlo in una pirofila per gratin, cospargere di olio d’oliva e di sale grosso. Coprirlo bene con della carta stagnola o con un coperchio. Infornare a 180° per circa un’ora, a seconda delle dimensioni del cavolo rapa. Verificare il grado di cottura infilzando un coltello o una forchetta. Il cavolo è pronto quando è tenero. In seguito lasciar raffreddare e tagliare a cubetti di dimensioni uguali.
  1. Cavolo rapa, leaf - lavare le foglie e tagliarle finemente. A seconda dei gusti, si possono mangiare le foglie crude oppure farle saltare brevemente in padella con del burro.

  2. Ravanelli, root - lavare i ravanelli e tagliarli in quarti.


Consiglio:

Ravanelli, leaf - con le foglie si può fare un delizioso pesto con cui condire l’insalata di cavolo rapa o altre pietanze. Grazie all’olio, il pesto si conserva almeno 1-2 settimane.
Lavare le foglie dei ravanelli, tritarle finemente, aggiungere olio d’oliva, succo di limone, sale e pepe. Aggiustare a piacere. Utilizzare il composto così ottenuto come condimento, oppure fare un pesto vero e proprio aggiungendo noci tostate e parmigiano.


Impiattare:

Mescolare in una ciotola i cubetti di cavolo rapa e le foglie (crude o scottate). Aggiungere i ravanelli tagliati in quarti e il formaggio di capra sbriciolato, arrostire brevemente le nocciole in forno o in padella (per un sapore più intenso e un aroma tostato inebriante). Aggiungere il pesto di ravanelli, il succo di limone, il sale, il pepe rosso (precedentemente pestato nel mortaio) e l’olio d’oliva. Mescolare bene tutto. Servire con un pane baguette fresco. Buon appetito!

Ricetta di Mirjam Eberle, www.holistic-cooking.ch

Di più su