Panna cotta al latte di cocco

Il classico dolce reinterpretato: questa versione della panna cotta è a base di latte di cocco ed è guarnita con frutti esotici. Un mix di dolceamaro per un risultato divino!


Preparazione e cottura: circa 30 minuti

Mettere al fresco: circa 4 ore


Per 4 stampini da circa 1 ½ dl l’uno, sformare sciacquando con acqua fredda


2 ½ dl di latte di cocco

2 ½ dl di panna intera

2 ½ cucchiai di zucchero

2 gambi di citronella, agliati a metà, a pezzettini


2 fogli di gelatina, messi a mollo per circa 5 minuti in acqua fredda

1 mango, a fettine

3 frutti della passione, rimuovere la polpa

1 melograno, rimuovere i chicchi

2 cucchiai di zucchero


1. Portare a ebollizione il latte di cocco e la panna con zucchero e citronella, abbassare il calore e ridurre a circa 4 dl. Togliere il pentolino dalla piastra.


2. Mescolare la gelatina nel composto caldo, versare in un bicchiere graduato con un colino, versare negli stampini pronti e lasciar raffreddare. Mettere in frigorifero e lasciarla rassodare coperta per circa 4 ore.


3. Staccare la panna cotta dal bordo dello stampino con la punta di un coltello facendo attenzione. Immergere brevemente gli stampini in acqua calda e impiattare. Distribuire le fettine di mango attorno alla panna cotta. Mischiare succo di frutto della passione, chicchi di melograno e zucchero. Distribuire il preparato sulla panna cotta.



Consiglio Betty Bossi: preparate la panna cotta in un bicchiere, così non ci sarà bisogno di sformarla. La frutta può essere distribuita sopra la panna cotta.

 
benedetto-rezept_013.jpg


Impressioni del making-of